martedì 14 giugno 2016

Prima pagella delle medie? Fatto!

Ieri, primo dei due atti conclusivi dell'anno scolastico 2015/2016.
Consegna della pagella di Andrea, la prima del ciclo delle medie.
Bellissima, come Andrea ci ha abituati da quando frequenta la scuola.
Siamo stati accolti da tre professori che hanno subito cercato di farci uscire, 'perché la pagella parla da sola, perché con quei voti lì non c'è nulla da dire'.
Ok, va bene, ma dire qualcosa no?
In fondo quando va tutto bene piace anche sentirselo dire, motivare, raccontare. O bisogna stare lì solo a sentire quando le cose non funzionano, incamerando palate di palta e alimentando solo i sensi di colpa?
Comunque tutto be, meglio così.
Come anche alle elementari - sempre meno, per la verità, il ragazzo ha troppa passione ed entusiasmo e quindi spesso tracima e sovrasta gli altri. E questo non va bene.
Sembra però che la cosa sia ormai sotto controllo e che si sappia sempre di più autocontrollare.
La notizia vera e sensazionale, è il passaggio da sette a otto in ginnastica, vera e propria conquista che Andrea si era prefissato, sentendosi troppo imbranato.
L'erede è tosto, altro che, anche se magrino, alto e con quell'aria da intellettuale.
Sono troppo felice.

Nessun commento:

Posta un commento

La porta (e l'olio)

Olio, tanto olio. In quelle pompette un po' vintage che ancora circolano oggi. In genere di colore rosso. Un pezzo di carta, un po'...