martedì 28 giugno 2016

La pagella

Ieri atto conclusivo dell'anno scolastico.
Abbiamo ritirato la pagella anche di Bianca, finalmente!, visto che le scuole sono finite da quasi un mese.
Grandioso risultato in cui l'unica materia dove brilla un nove al posto del dieci è arte. Chissà cosa ha combinato per non avere il dieci come in tutte le altre materie, ma sicuramente ha tutta la comprensione di suo padre, da sempre incapace di tirare una riga una in qualsiasi direzione.
Gli elogi della sua maestra sono sempre più o meno gli stessi: grande creatività, grande passione, grande attenzione, grande personalità.
Quest'ultima seguita da 'un grande carattere', che tradotto in italiano significa che spesso manifesta senza ombre e censure la sua contrarietà. E non in modo particolarmente diplomatico.
E si sa, altroché se si sa.
- Bianca è perfettamente inserita nella sua comunità, aggiunge la sua maestra, - anche se a volte, come se fosse stufa di tutti, si mette da parte, tira fuori il suo libro e si mette a leggere, alla faccia di tutti.
Io sono sempre più orgoglioso di questa piccola donna, dal carattere impossibile, dalla determinazione non comune e dalla forza di un leone.
Poi mi preoccupo e mi faccio mille film.
Ma Bianca è una forza della natura e sono certo che avrà successo nella vita.
Sicuramente più di suo papà.

Nessun commento:

Posta un commento

La porta (e l'olio)

Olio, tanto olio. In quelle pompette un po' vintage che ancora circolano oggi. In genere di colore rosso. Un pezzo di carta, un po'...