mercoledì 24 marzo 2010

I figli, un costo...

Questo è il tema.
Oggi ci ritroviamo, noi italiani, in senso lato, a dover rinunciare ai figli perché troppo costosi.
Ce lo rivela il Rapporto famiglia Cisf 2009, che oggi viene ripreso dalla Stampa.
Il costo stimato in 634€ a bambino al mese di media (senza far differenze tra città, che sennò ci racconterebbe situazioni ancora più difficili...) induce molte famiglie con redditi medi/medio-bassi a rinunciare ad avere figli.
La cosa è drammatica, non solo dal punto di vista famigliare, affettivo.
E' l'ennesima prova che in questo paese l'investimento sul futuro, le politiche pubbliche a favore della famiglia, gli incentivi a promuovere un ricambio generazionale sono solo belle parole e chiacchiere al vento. Chiesa compresa.
E la popolazione invecchia, si arrocca con le sue demenze senili, rifiuta lo sviluppo e conserva quello che ha senza aprirsi al nuovo. Il paese crolla, in tutte le classifiche, e non solo quelle a carattere economico.
Guardate le cifre nell'articolo, e ditemi se non ho ragione.

Io, in questo spazio ritorno spesso su questo tema.
Ma è il dramma assoluto, credetemi.
E i nostri figli dove andranno a crescere?
E potranno crescere?

Nessun commento:

Posta un commento

La porta (e l'olio)

Olio, tanto olio. In quelle pompette un po' vintage che ancora circolano oggi. In genere di colore rosso. Un pezzo di carta, un po'...