martedì 2 febbraio 2010

Quella sotto!

BiBì è un genio.
In ogni famiglia il risveglio al mattino è meglio di una sit-com dal tasso comico altissimo.
Almeno credo. A casa mia è così.
Gli Squali sono meglio di tutta la compagnia di Zelig messa insieme.
Stamattina, circa verso le otto, Milano, Italia.
- Mi scappa la pipì!!!, urla Pilù correndo in corridoio.
E' il solito problema, maledizione!!!, di avere un bagno solo.
E BiBì, forza della natura e del terrore risponde.
- Anch'ioooo, tocca a me! E comincia a urlare come una pazza cercando di raggiungere il bagno prima.
Mediazione della madre che finalmente mette in fila la prole che deve asciugarsi.
Prima BiBì.
Poi Pilù.
E quando Pilù ha finito, naturalmente con sua sorella accesa spettatrice, BiBì aggiunge come estrema sintesi:
- Aiouaaa, abbiamo fatto la pipì. La mia è quella sotto.
Poi siamo andati tutti a fare colazione con la sensazione, viva, che tra un po' prendono il comando e ci buttano nella differenziata.

Nessun commento:

Posta un commento

La porta (e l'olio)

Olio, tanto olio. In quelle pompette un po' vintage che ancora circolano oggi. In genere di colore rosso. Un pezzo di carta, un po'...