mercoledì 17 febbraio 2010

E vai allora!!!

Questa è l'ennesima mazzata, o meglio l'ennesima conferma di uno stato di cose che impietosamente fotografa il paese, e mette sempre più a rischio la fiducia nel futuro, e anche nelle nuove generazioni.
Non voglio ripetere dati, non voglio fare confronti e incroci. Non voglio vedere il bicchiere mezzo vuoto e mezzo pieno. A me sembra solo rotto, ma tant'è.
Voglio solo trasmettere il senso di disagio, di malessere, di estrema malinconia per il fatto che ormai il paese è perso, morto, ammorbato da culi e tette e da reality. E da partite di pallone.
E non voglio trarre neanche conclusioni 'facili' dal punto di vista politico.
Non voglio più nulla.
Voglio solo andarmene.
Dove poi?

Nessun commento:

Posta un commento

La porta (e l'olio)

Olio, tanto olio. In quelle pompette un po' vintage che ancora circolano oggi. In genere di colore rosso. Un pezzo di carta, un po'...