sabato 6 febbraio 2010

Vuoi tu prendere...

Ah, non lo sapevo che si doveva fare così.
Se ti vuoi sposare con una rappresentante dell'azienda leader del Web searching devi fare così, altrimenti sei out, sei 1.0 e forse addirittura 0,5.0.
E poi devi mettere tutte le notizie su Facebook, le foto su Flickr, gli odori su Sniff e non so che altro.
Io faccio lo spocchioso, ma intendiamoci questo è il mondo di oggi ed è stupido cercare di ignorarlo. Piaccia o no così è.
Comunque mi sono fatto degli appunti, su carta.
Giuro che se mi sposo con una che lavora a Google seguo le istruzioni.
Vi tengo informati.
Naturalmente su Fb, su Flickr, su FF, sul blog, su Google...

Nessun commento:

Posta un commento

La porta (e l'olio)

Olio, tanto olio. In quelle pompette un po' vintage che ancora circolano oggi. In genere di colore rosso. Un pezzo di carta, un po'...