lunedì 4 gennaio 2010

Beatty lui...

Uè, ma vi rendete conto?
12.775 donne, una media di una al giorno, per 35 anni. Queste le peformance sessuali del bel Warren Beatty, prima del matrimonio con la bella Annette Bening.
La media di una donna al giorno, sempre diversa, è un impegno mica da ridere.
Solo a trovarle è una gara in salita. Ma poi 'quagliare' così nello spazio di una giornata è opera di un vero professionista del tacchinaggio, e poi della copula.
E' vero che siamo in un altro pianeta, in questa storia raccontata dall'ennesima - e inutile - biografia. Siamo nel rutilante mondo di Hollywood, del jet set, del cinema ricco e opulento.
E' vero anche che il Beatty è (almeno era al tempo...) un vero figaccione con l'aria da cagnolino abbandonato sotto la pioggia con sommi bisogni di essere consolato; cosa che alle donne - in genere, non è una regola! - piace molto. Ma porca miseria, se è tutto vero, è una bella impresa.
Spero che almeno durante le riprese di Reds, per rispetto ideologico!!, si sia contenuto.
E allora?
E allora invidia molta, ammirazione zero, curiosità un pochino, ma soprattutto un suggerimento da uno del pianeta terra: signor Beatty, si riposi un po' per favore.
In fondo, anche i parrucchieri di Beverly Hills chiuderanno al lunedì, no?

Nessun commento:

Posta un commento

Un mondo che se ne va

E siamo giunti alla sera precedente degli esami di Andrea, terza media. E non mi par vero. Ora è più alto di sua madre, adolescente fino a...