mercoledì 21 aprile 2010

Senza limiti

Leggete, per favore, leggete.
http://bracconi.blogautore.repubblica.it/2010/04/21/mons-ghedini-avv-fisichella/
La situazione è veramente tragica, in quanto forma espressiva teatrale.
Oppure siamo alla farsa?
Ho la sensazione, ed è tempo che lo dico, che ormai si stiano abbassando tutte le protezioni, le dighe, sia formali sia sostanziali. Sia dal punto di vista sociale sia da quello politico.
Non si filtra più nulla. Non ci sono più freni. Non ci si censura più.
Ormai ognuno ha gettato la maschera e si mette al servizio del padrone senza alcuna remora.
E' nata la holding dell'amore.

Nessun commento:

Posta un commento

La porta (e l'olio)

Olio, tanto olio. In quelle pompette un po' vintage che ancora circolano oggi. In genere di colore rosso. Un pezzo di carta, un po'...