venerdì 17 settembre 2010

Grande Pilù!!i

Ieri sera si è consumato il penultimo atto dell'avvio scolastico di Pilù.
Si sono composte definitivamente le classi. E lui è cascato dal pre-gruppo Arancione direttamente nella prima B, proprio come sua madre alcuni lustri fa. Quattro le maestre, distribuite tra materie umanistiche, inglese, matematica, attività psicomotorie, musica e non so che altro.
Ieri sera era contento di questa cosa, ma soprattutto sembrava molto sereno e felicemente curioso della nuova esperienza a cui sta andando incontro.
Pilù è straordinario e ogni giorno lo conferma con i suoi atteggiamenti.
Ma il clou è stato stamattina, ultimo atto prima della partenza vera e propria di lunedì prossimo.
Bisognava scegliere il compagno di banco.
Lui ha un suo amico che vive nella nostra casa con cui è abbastanza legato. Tutto era programmato perché i due giovani virgulti stessero in banco insieme.
E alla fine...colpo di scena. Alla domanda della maestra chi vuole stare con Giulia, giovane esponente del sesso femminile italico, Pilù, cavaliere della Tavola Rotonda e Tacchino Professionista di nascita si è alzato urlando un secco e chiaro 'Ioooo', spiazzando il suo amico, gli altri maschi che naturalemente aborrono la sola idea di stare con una femminuccia e la maestra che già l'ha sicuramente inquadrato come una mente sopraffina.
La scelta è definitiva almeno per quest'anno.
Pilù è un grande e ne vedremo delle belle nelle prossime puntate.

Mi sta venendo voglia di fare un diario, a cadenza settimanale?, sulle sue vicende tra le regie mura delle scuole italiche....

Nessun commento:

Posta un commento

Teatro di prosa

È che la vita è un palcoscenico - anche se la visione è un po' banale e trita - in cui si susseguono scene senza che nessuno abbia scrit...