martedì 8 dicembre 2009

Scienza esatta

E' matematica. E' scienza pura, provata e comprovata.
Ogni volta che gli Squali passano qualche giorno consecutivo con i genitori, grazie a ponti e vacanze, subiscono un'evidente accelerazione nella loro crescita.
E' fantastico.
Bastano qualche giorno insieme e BiBì si lancia in disquisizioni straordinarie - oltre a perpretare un idillio con me che a questo punto comincio a ritenere non più sporadico -, mentre Pilù ormai è proprio 'grande' e si comporta come tale. Oltre a sviluppare una innata capacità artistica che gli permette di disegnare ogni cosa come e quando vuole.
Ma è soprattutto la capacità di stare insieme tra loro che colpisce.
Ora giocano, scherzano, corrono insieme, ci guardano e si danno di gomito, vivono insieme.
E, come nelle migliori famiglie, a volte se le danno.
Sono complici. Una garanzia per il futuro.

Nessun commento:

Posta un commento

Teatro di prosa

È che la vita è un palcoscenico - anche se la visione è un po' banale e trita - in cui si susseguono scene senza che nessuno abbia scrit...