mercoledì 2 dicembre 2009

Eleganza alpina

- Papàààà, mi chiama Pilù stamattina mentre lo vesto.
- Dimmi, ma veloce che è tardissimo!!
Ieri sera Pilù si è addormentato alle 7 di sera per essere svegliato, interruzioni notturne a parte, a forza stamattina alle 8. Si vede che ne aveva proprio bisogno.
- Quando tu sarai vecchio (sigh!) io vado sul Pizzo Scalino (la montagna di oltre tremila metri che sovrasta la Valmalenco).
- Beh, magari ci andiamo insieme tra un paio di anni, provo timidamente a proporre, visto i capelli sempre più bianchi.
- Ma no, ci vado io. Tu non sarai più capace. E poi mi serve la tua giacca.
E si alza e se ne va a disegnare i Gormiti.

Perché i miei figli hanno la capacità di farmi rimanere di sasso, sempre?

Nessun commento:

Posta un commento

La porta (e l'olio)

Olio, tanto olio. In quelle pompette un po' vintage che ancora circolano oggi. In genere di colore rosso. Un pezzo di carta, un po'...