lunedì 30 novembre 2009

Minareti no, ma armi sì!

No perché, sapete, le schifezze hanno paura ad andare in giro sole.
Quindi se da una parte si nega libertà di culto, libertà anche di convivere con i propri simboli, sebbene diversi dai nostri, dall'altra si respinge la sola idea di non esportare armi, strumenti di morte.
Eccheccavolo, geschäft ist geschäft (il business è business, almeno credo), o no?
Evvai.
Neanche il cioccolato compro più...

Nessun commento:

Posta un commento

Teatro di prosa

È che la vita è un palcoscenico - anche se la visione è un po' banale e trita - in cui si susseguono scene senza che nessuno abbia scrit...