venerdì 30 ottobre 2009

Bambini saputelli

- Mamma, chi è questo?
BiBì per ora usa sempre la forma 'chi è' per chiedere quasi ogni cosa.
Aveva di fronte un libretto illustrato, con foto e disegni di bimbi.
- Questo è un gruppo di bimbi. Di che colore hanno i capelli questi tre bambini? le propone sua madre.
Lei guarda il disegno con attenzione e comincia a sentenziare.
- Questa bruna, indicando la bambina anche scura di carnagione (libretto politicamente corretto al 100%, con bambini di diverse razze e foggie). Per ora l'utilizzo del verbo essere è un optional.
- Questa bionda.
- Brava BiBì, le dice sua madre. E continua.
- E questa?
Lei guarda con attenzione l'illustrazione, gira la testa cambiando l'angolazione, mi guarda cercando aiuto, ma non trova soluzione.
E allora, dall'altro angolo del tavolo interviene Pilù che, vista l'indecisione della sorella, non vedeva l'ora di far vedere a tutti che sa tutto ed è il fratello maggiore.
- Ma BiBì non lo sai? quella è castagna.
Bisognerebbe riprendere queste scene, per rivederle, rimbambiti, quando saremo vecchi.
Meno male che almeno ce le scriviamo.

Nessun commento:

Posta un commento

Un mondo che se ne va

E siamo giunti alla sera precedente degli esami di Andrea, terza media. E non mi par vero. Ora è più alto di sua madre, adolescente fino a...