lunedì 31 agosto 2009

Latte vs testosterone= 3 - 0

Sono indeciso se fare un bagno nel testosterone oppure scolarmi un bicchiere di latte, rigorosamente intero e fresco, magari crudo.
Il fatto, ineluttabile!, di essere senza moglie in questi giorni autorizza il maschio latino medio perlomeno a qualche fantasia in stile "Quando la moglie è in vacanza" di quel genio che era Billy Wilder. Ma non avendo come vicina una simil Marylin Monroe neanche nel rivestimento esterno del tacco sinistro, e dovendo fare da baby sitter a BiBì, l'unica cosa che mi posso permettere è leggere inutili notizie come questa sulla rete.
Quindi più alto è il livello di testosterone nei maschi adulti e più è la loro propensione all'adulterio, alla poligamia e quindi a un tasso di promiscuità da film porno.
E allora perché non inventarsi un business miliardario commercializzando le 'Essenze di testosterone alle erbe' piuttosto che la 'Testo-tisana per la notte'?
Si farebbero veramente i soldi, ancora di più del corno di rinoceronte piuttosto che del grasso di balena.
Il problema è come procurarsi la materia prima. Ma forse qualche scienziato/medico/ciarlatano di turno si presterebbe. Al marketing ci penserebbe la mia agenzia e al fatto di procurare notizie sul campo con case history comprovate e di successo mi metto a disposizione in prima persona. Il vero imprenditore è quello che non si siede dietro a una scrivania a far finta di comandare, ma quello che continua a 'sporcarsi' le mani con il suo lavoro; io mi sacrifico volentieri.

Per il resto che dire su queste continue ricerche. Oggi scienziati e analisti di grande oculatezza e attenzione alimentare hanno rivelato, udite udite!, che il latte è un alimento completo e che ci aiuta verso una corretta alimentazione. Forse bastava chiederlo a qualsiasi donna che allatta....
Comunque, tra una tisana al testosterone e un bicchiere di latte continuo prediligere la candida bevanda. E se ho voglia di colpi di testa farfalloni basto io, al naturale.

Nessun commento:

Posta un commento

Teatro di prosa

È che la vita è un palcoscenico - anche se la visione è un po' banale e trita - in cui si susseguono scene senza che nessuno abbia scrit...