giovedì 2 luglio 2009

Odiamoci con affetto e affettiamoci con odio

Devo dire che comincia a vacillare la mia fiducia nell'uomo.
Comincio a pensare che essere stronzi sia insito nella natura umana.
Comincio proprio a convincermene, e ancora di più del fatto che è ancora più difficile farmi tornare sui miei passi.
Madonna mia, da che gente sono ormai circondato!!
Imparerò a strisciare lungo i muri.
Attendo con ansia una survey che mi comprova scientificamente l'assioma di partenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Un mondo che se ne va

E siamo giunti alla sera precedente degli esami di Andrea, terza media. E non mi par vero. Ora è più alto di sua madre, adolescente fino a...